Voglio un linguaggio crudo, da strada, cannibale

«Io voglio un linguaggio crudo, da strada, un po’ cannibale.» (Zucchero) Crudo, da strada, cannibale: è così che lo vuole Zucchero ed è così che lo voglio io. https://www.facebook.com/plugins/post.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2FZuccheroFornaciari%2Fphotos%2Fa.153903687974888.30602.114975618534362%2F937673166264599%2F%3Ftype%3D3&width=500 Crudo, da strada, cannibale. Crudo, raw, come la carne che gronda sangue o il pesce ancora guizzante, prima (molto prima) di diventare sashimi. Crudo come la […]

Read More Voglio un linguaggio crudo, da strada, cannibale

Faccio presente che noi Snob siamo pressoché l’ultimo tipo rimasto di sfigato monomaniaco veramente elitario.

David Foster Wallace si impicca nel 2008.  Il 12 settembre. A 46 anni. Quattro anni dopo il suo funerale, il pennino di America Psycho, lo chiama ‘impostore’. Bret Easton Ellis odia Wallace da un pezzo e non vede l’ora di farlo sapere al mondo. Sceglie Twitter, per quello che pensa come epitaffio e gli si […]

Read More Faccio presente che noi Snob siamo pressoché l’ultimo tipo rimasto di sfigato monomaniaco veramente elitario.