“Voglio diventare un ghost writer”

… sicuro? Partendo dall’assunto che per scrivere, in Italia, tu debba essere ricco di famiglia (che gli scrittori, qui, muoiono di fame), e ipotizzando ovviamente tu abbia la stoffa per farlo (e i maroni per dimostrarlo), le strade sono tre, come le buste di Mike Bongiorno: metodo “ask and hope”; co-working approach; I love bricolage. Con […]

Read More “Voglio diventare un ghost writer”