Non poteva essere vergine

No, non aveva alcun senso. Non che credessi all’astrologia, ma il fatto che lei, la mia Regina Madre, soprannominata Adolf, potesse condividere anche un solo punto con quelli tratteggiati dai profili del segno zodiacale Vergine, mi mandava ai matti. Se ci avessi anche solo minimamente creduto, all’influsso degli astri (e non piuttosto, in ordine: dell’ambiente, della cultura, […]

Read More Non poteva essere vergine