Distinzioni.

Chi, ogni tre parole scritte, sceglie un acronimo e un vocabolo inglese non lo fa perché è figo, o preparato, o ammmericano.

E.

Chi, nel mandare email, non saluta mai, né all’inizio né alla fine, non lo fa perché è sempre di corsa.

Il primo è un pirla, un povero, tristissimo pirla.

E il secondo? Un po’ stronzo. E molto molto maleducato.

Tutto qui.

(Sono in vena di distinzioni)

2 pensieri riguardo “Distinzioni.

  1. Buongiorno. Vediamo. Chi dice ciao è informale. Chi dice buongiorno sembra formale. Io lo dico tutti i giorni ai miei famigliari come augurio: BUONGIORNO! Chi dice salve è perché non sa se essere informale o formale. Sceglie la via di mezzo che irrita. Ma è politicamente corretta. Anche nelle preghiere si comincia con: Salve ecc ecc. Chi non saluta: a volte gli è partita una email prima ancora che l’avesse riletta. O magari no. Quante volte si saluta la gente per strada? Gente che si conosce. Spesso si cambia strada pur di evitare saluti e tutto ciò che ne consegue: domande, conversazioni, punti di vist. Il saluto è un invito alla parola, alla conversazione. Il commiato è sempre più difficile, di persona. Non puoi dire: ringrazio cordialmente in occasione di un prossimo incontro. Tagli via alla gaussiana e spari: è tardissimo. Magari guardando un orologio che neanche hai. Quindi: il saluto è più semplice per iscritto. E’ sufficiente imparare le regole che impostano una lettera. Saluto iniziale. Corpo e oggetto della lettera o email. Frase simpatica o incattivita a seconda dell’oggetto. Saluto finale. Firma.

    Applicate la regola ad un incontro umano e poi riassumiamo come vengono i saluti. A me scoccia quando per salutare tirano pacche sulla schiena o spalle. A me scoccia quando per forza ci si deve dare un bacio sulla guancia. Quando poi sono 3 vado in casino totale.A me scocciano i biglietti di Natale Pasqua e compleanni che poi non sai dove mettere se non hai una stufa. Educazione, diseducazione? Abitudini diverse. Un saluto forzato in una lettera è formalismo, in un incontro è perbenismo. Roberta

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...